Busti e Plantari Ortopedici - ORTOPEDIA SANITARIA AGLIASTRO

Busti Ortopedici Per Scoliosi

Trattamenti con corsetti ortopedici





Il trattamento incruento della scoliosi con corsetti ortopedici va attuato a seconda del tipo di curvature e sino al termine della maturazione ossea senza soluzione di continuità.

L'evoluzione della scoliosi continua fino al termine dell'accrescimento scheletrico. E' pertanto necessario mantenere fino a tale epoca i corsetti ortopedici.

 
lionese.jpg

Corsetto Lionese

 

Il corsetto tipo lionese è stato costruito per riprodurre le forze di correzione.
Ai lati di due aste posteriore ed anteriore, mediane rispetto al tronco, sono incernierati tutti i componenti del corsetto sia quelli statici: presa di bacino (bivalve), stabilizzatori di spalla; che quelli dinamici: pelota di correzione dorsale e lombare, regolabile da outrigger che si fissano anteriormente ed agiscono in situazione sottoapicale alle rispettive curve. Questo corsetto è indicato per scoliosi sino ai 40° e mantenuto sino a 12-18 mesi dopo il termine della maturazione ossea, solo cosi potremo avere la sicurezza che le curve siano stabilizzate. E' importante ricordare che sia per le curve dorsali che lombari una stabilizzazione ottimale dovrebbe essere comunque attorno ai 25°. Il corsetto deve essere portato 24 ore su 24 inizialmente e si procederà allo svezzamento con rimozione parziale progressiva sino al limite indicato.

Corsetto Milwaukee.jpg

Corsetto Milwaukee




Il corsetto Milwaukee viene usato prima del poussée puberale, sempre per curve comprese tra i 20 ed i 40°.

Sfrutta, nella correzione delle curve scoliotiche, sia la trazione lungo l'asse del rachide che forze di spinta laterale. La trazione viene esercitata tramite appoggi sulle creste iliache, sull'occipite e sul mento. Le forze laterali di spinta vengono esercitate tramite pelote di forma e dimensione diverse a seconda del livello anatomico della curva.

 


Corsetto Boston.jpg

Corsetto Boston




E' stato perfezionato presso l'ospedale di Boston l'omonimo corsetto indicato per curve dorsolombari. E' in pratica conformato come una presa di bacino del corsetto di Milwaukee. Nel modello originale le prese sono prefabbricate ed il calcolo delle diverse taglie è stato computerizzato. Nell'interno dei moduli vengono applicati dei pad di correzione di spessore variabile e di forma triangolare che vengono posti posteriormente in corrispondenza delle apofisi trasverse ed in sede apicale della curva.

Anteriormente nel corsetto sono applicati dei pad di derotazione che completano l'azione del corsetto che è sollevante rispetto alla deformità scoliotica.

Poco praticabile la cinesiterapia in corsetto.

Questo corsetto viene impiegato generalmente in soggetti a maturazione ossea già iniziata.

Corsetto tipo Chêneau.jpg

Corsetto tipo Chêneau



Ha un telaio anteriore in plastica unito al rimanente del corsetto che permette un maggiore controllo dei cingoli "scapolari" e la retroposizione della spalla dal lato convesso delle curve. Si possono ottenere cosi buoni risultati per le curve dorsali oltre che per le lombari.

Busti Ortopedici su Misura

Busti Ortopedici su Misura





Nella nostra azienda, previo rilevamento delle misure, vengono realizzati busti in stoffa semirigidi personalizzati di tutti i tipi.

Inoltre disponiamo di una vasta gamma di busti e corsetti delle migliori ditte operanti nel settore ortopedico come Otto Bock, Camp Tielle, Thuasne, Ro+Ten, TLM

PLANTARI SU MISURA

PLANTARI SU MISURA






PRESSO LA NOSTRA SEDE :

 











 


Analisi computerizzata gratuita eseguita da un tecnico ortopedico specializzato del piede

 

  • plantari su misura di serie,su calco gessato e computerizzati
     
  • plantari per piede diabetico
     
  • plantari per piedi reumatici
     
  • plantari correttivi per l'infanzia
     
  • plantari di compenso

 

  • Plantari su misura per Neuroma di Morton (neurinoma di Morton, nevralgia di Morton, sindrome di Morton)

 

  • Per risolvere problemi di lassità legamentosa durante la crescita dei bambini

  • Plantari specifici per lo sport


 

 


Queste ortesi sono finalizzate a correggere e/o compensare varie problematiche, ed a riprogrammare la postura globale del corpo.

Infatti da una scorretta postura può derivare una serie di problemi come:

dolori al ginocchio, al bacino, alla colonna vertebrale, cefalee, cervicalgie, ecc.